lunedì 2 aprile 2012

lascia ai gatti il cadere sempre in piedi

dicevi che le ciambelle sono come i baci o che i baci sono come le ciambelle, che sono tondi entrambi o forse lo dicevi per lo zucchero o forse ero io che lo dicevo, non ricordo. contemplavamo l'idea di andare a prendere un gelato in tandem alle due di notte ed era perfetto, torniamo indietro.

4 commenti:

  1. Mi hai ricordato una passeggiata in Viale Maria Ceccarini a Riccione.
    Uno sguardo veloce.Un segreto nella notte.Il gelato che si scioglie sull'asfalto.Le stelle che cadono sul mare.L'addio di Bea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma è un ricordo triste o agrodolce?

      Elimina
  2. E' un ricordo molto dolce e molto malinconico allo stesso tempo.
    Leo Longanesi diceva:"I ricordi sono come i sogni: si interpretano."
    Dipende spesso anche dai punti di vista.
    Tuttavia la malinconia è più leggera della tristezza.Fu una strana dolce triste estate.
    Ma intensa.

    RispondiElimina
  3. meno male che è primavera

    RispondiElimina